Loading…

Tutti

  • grid
  • list
  • NEW
    RAPPORTO TRA DONAZIONE INDIRETTA E BENI IN COMUNIONE LEGALE
    Nº 5037
    Data 25/04/2019
    Downloads: 4
    RAPPORTO TRA DONAZIONE INDIRETTA E BENI IN COMUNIONE LEGALE
    Di recente la Suprema Corte si è espressa su un caso che spesso ha destato incertezze in ordine alla sua esatta qualificazione giuridica. Più volte, infatti, ci si è chiesto come inquadrare, nell’ampio contesto normativo, l’erogazione di danaro da parte di un soggetto finalizzata all’acquisto di un immobile in capo ad un terzo. La Corte di Cassazione, con la sentenza in epigrafe, si è espressa proprio su questo punto tentando di definire i labili – e da sempre incerti – confini tra donazione diretta e donazione indiretta e conseguentemente, i risvolti effettuali nel contesto della comunione legale dei coniugi.
    download riservato - non acquistabile
  • NEW
    IL MEDIATORE HA L'OBBLIGO DI RIFERIRE SE L'IMMOBILE PROVIENE DA DONAZIONE
    Nº 5036
    Data 25/04/2019
    Downloads: 6
    IL MEDIATORE HA L'OBBLIGO DI RIFERIRE SE L'IMMOBILE PROVIENE DA DONAZIONE
    Recente pronuncia della Corte di Cassazione con la quale viene affermato l'obbligo per il mediatore di riferire che l'immobile oggetto di compravendita proviene da donazione, pena la sua responsabilità professionale.-
    download riservato - non acquistabile
  • NEW
    PRELIMINARE DI VENDITA IMMOBILE: IL TITOLO EDILIZIO NON E' NECESSARIO
    Nº 5033
    Data 13/04/2019
    Downloads: 14
    PRELIMINARE DI VENDITA IMMOBILE: IL TITOLO EDILIZIO NON E' NECESSARIO
    Recente pronuncia della Corte di Cassazione con la quale viene specificato che le disposizioni che impongono la menzione del titolo edilizio negli atti di trasferimento di immobile non si applicano al preliminare.-
    download riservato - non acquistabile
  • NEW
    AFFITTI BREVI: NUOVI MODULI PER LE COMUNICAZIONI ALLA PUBBLICA SICUREZZA
    Nº 5034
    Data 13/04/2019
    Downloads: 20
    AFFITTI BREVI: NUOVI MODULI PER LE COMUNICAZIONI ALLA PUBBLICA SICUREZZA
    Dietro segnalazione di confedilizia una circolare del Ministero chiarisce gli obblighi comunicativi a carico anche di chi stipula affitti brevi
    download riservato - non acquistabile
  • NEW
    MODULO - INCARICO DI MEDIAZIONE CHE TUTELA ESCLUSIVAMENTE L'INCARICANTE.-
    Nº 5031
    Data 06/04/2019
    Downloads: 28
    MODULO - INCARICO DI MEDIAZIONE CHE TUTELA ESCLUSIVAMENTE L'INCARICANTE.-
    Incarico di mediazione strutturato per tutelare esclusivamente l'incaricante in confronto all'agenzia immobiliare.-
    € 200,00
  • NEW
    MODULO - COMUNICAZIONE DEL VENDITORE AL PROMISSARIO ACQUIRENTE DI INVITO AD EFFETTUARE LA CONVOCAZIONE DELLE PARTI.-
    Nº 5032
    Data 06/04/2019
    Downloads: 14
    MODULO - COMUNICAZIONE DEL VENDITORE AL PROMISSARIO ACQUIRENTE DI INVITO AD EFFETTUARE LA CONVOCAZIONE DELLE PARTI.-
    Modello di raccomandata che il venditore può inviare al promissario acquirente del proprio immobile al fine di sollecitare la convocazione della stipula dell'atto pubblico e del versamento del saldo prezzo
    € 50,00
  • NEW
    COMPRAVENDITA IMMOBILI CON IRREGOLARITA' EDILIZIE. IMPORTANTISSIMA SENTENZA DELLE SEZIONI UNITE DELLA CASSAZIONE N. 8230/2019
    Nº 5029
    Data 30/03/2019
    Downloads: 27
    COMPRAVENDITA IMMOBILI CON IRREGOLARITA' EDILIZIE. IMPORTANTISSIMA SENTENZA DELLE SEZIONI UNITE DELLA CASSAZIONE N. 8230/2019
    La Cassazione ha stabilito che la nullità degli atti di compravendita di cui all’ art.46 del DPR n.380 del 2001 e di cui agli art.17 e 40 della n.47 del 1985 si determina esclusivamente in caso di “mancata inclusione in detti atti (tra cui gli atti pubblici di compravendita) degli estremi del titolo abilitativo dell’immobile, titolo che, tuttavia, deve esistere realmente ed essere riferibile a quell’immobile. In presenza nell’atto della dichiarazione dell’ alienante a degli estremi del titolo urbanistico, reale e riferibile all’immobile, il contratto è valido a prescindere dal profilo della conformità o della difformità della costruzione realizzata al titolo menzionato ”.- In altri termini la Cassazione ha stabilito che la sanzione di nullità prevista dalla citata normativa non è applicabile agli atti pubblici di compravendita laddove dagli stessi risultino, per dichiarazione dell’alienante, gli estremi del permesso a costruire , della licenza o concessione edilizia, od altro titolo abilitante, e tale titolo esista realmente e sia riferibile al bene oggetto del contratto, risultando poi irrilevante, sotto tale profilo, che l’immobile non sia stato realizzato fedelmente ai titoli abilitativi o abbia comunque subito delle modifiche successive che lo abbiano reso irregolare.- Tale sentenza, quindi, ha aperto delle prospettive enormi in ordine alla possibilità di poter stipulare validi atti di compravendita con riferimento ad immobili afflitti da tali problematiche.- In definitiva, può ragionevolmente ritenersi che tali immobili saranno legittimamente vendibili, fermo restando che l’ acquirente avrà diritto di reagire con gli altri rimedi di legge ad eventuali irregolarità, salvo non sia stato preliminarmente informato e le abbia espressamente accettate.-“
    download riservato - non acquistabile
  • NEW
    ABUSO EDILIZIO COMMESSO DAL PRECEDENTE PROPRIETARIO
    Nº 5028
    Data 30/03/2019
    Downloads: 36
    ABUSO EDILIZIO COMMESSO DAL PRECEDENTE PROPRIETARIO
    Immobili abusivi: cosa rischia chi acquista? Il reato e la prescrizione. Per la validità del rogito basta la menzione del titolo edilizio.
    download riservato - non acquistabile
  • NEW
    IL COMPROMESSO DI UN IMMOBILE ABUSIVO E' NULLO?
    Nº 5027
    Data 30/03/2019
    Downloads: 30
    IL COMPROMESSO DI UN IMMOBILE ABUSIVO E' NULLO?
    Contratto preliminare: è valida la scrittura privata se l’appartamento oggetto di compravendita presenta un abuso che non è stato sanato?
    download riservato - non acquistabile
Scroll